Come il passaggio di Antinori Napa Valley dal Winemaker's Database a Vintrace ha portato a un notevole risparmio di tempo e a meno stress durante la vendemmia

“È stato sollevato un peso enorme. Siamo molto più efficienti. Abbiamo fatto di più ed è stato molto meno stressante", ha affermato Marla Caroll, enologa presso Antinori Napa Valley, riguardo al passaggio a vintrace.

January 27, 2024

Dal 1385, l'eredità delle Tenute Antinori ha ampliato i confini della vinificazione. 27 generazioni dopo, continuano a farlo, provando nuove tecnologie in piccole porzioni sfruttandole in una sede anziché implementandole a livello aziendale. Il risultato sono aziende vinicole di successo e lungimiranti. Mentre Antinori continua a preservare la tradizione e a promuovere l’innovazione allo stesso tempo, Antinori Napa Valley sta aprendo la strada alla modernizzazione per altre aziende vinicole, creando una potente interconnessione all’interno del portafoglio di marchi Antinori e del settore più ampio.

Antinori Napa Valley si trova su una tenuta di 1.200 acri, 550 dei quali coltivati a vigneto. Situato in una valle in cima a una montagna chiamata Atlas Peak, Antinori è in una posizione unica per coltivare alcune varietà che sono spesso in contrasto tra loro in base al clima. La differenza di temperatura tra i dieci e i quindici gradi dal fondovalle alla collina consente la crescita riuscita di Chardonnay e Cabernet Sauvignon sulla stessa proprietà, il che rende il sito ancora più speciale. Con tutte le variabili uniche del vigneto e della cantina, Antinori ha trovato ricchi vantaggi negli strumenti software che ha utilizzato per condurre la sua attività unica. Hanno adottato vintrace nel 2023 dopo aver esaminato un’ampia varietà di piattaforme.

Situazione aziendale

Antinori Napa Valley utilizzava il database di Winemaker ma aveva bisogno di un software di produzione del vino che potesse crescere con loro

Vogliamo provare nuove tecnologie e vogliamo innovare, ma vogliamo assicurarci di farlo solo dove conta e dove farà avanzare il business, ci aiuterà a essere più efficienti, efficaci e, si spera, a migliorare qualità del vino nel processo.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley

Winemaker’s Database (WMDB) è un vero pioniere nel settore dei software per aziende vinicole. Poiché Antinori si trova spesso all'avanguardia della tecnologia, appoggiandosi a iniziative sperimentali e strategiche per mantenere un punto d'appoggio come leader moderno del settore vinicolo, aveva bisogno di un software che potesse tenere il passo. All’inizio degli anni 2000, ciò significava implementare WMDB. Fu una vera rivelazione per l’epoca, poiché diede ai produttori di vino la possibilità di digitalizzare i loro processi.

Il database dei produttori di vino ha rappresentato un incredibile impulso per l’industria del vino e meritano credito per il loro incredibile contributo al nostro modo di lavorare.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley

Antinori cominciava a crescere e aveva bisogno di pensare a come gestire più marchi, serbatoi e lavoro. Sebbene Antinori avesse tratto il massimo vantaggio dal software legacy, il peso dell'invio di ordini di lavoro via e-mail e l'obbligo della doppia entrata iniziarono a rallentare le cose. L'impossibilità di accedere a informazioni importanti da casa, la complessità nella traduzione degli ordini di lavoro tra le sedi e i passaggi aggiuntivi richiesti per quasi tutti i processi in cantina hanno portato Antinori a grattarsi la testa su cosa avrebbero potuto fare per ottimizzare l'efficienza e sfruttare la tecnologia che era più allineati con i loro obiettivi nella prossima era del business.

Era fantastico per l'epoca, ma le cose si sono mosse molto più velocemente e così oltre che per i giovani che stanno cercando di entrare lì, non è che non potessero lavorarci. Non perché non sia un ottimo sistema, ma solo perché da giovane la tecnologia è davvero obsoleta.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley

Dopo aver esaminato un'ampia varietà di soluzioni moderne per la produzione del vino, è stato con un grato saluto a WMDB e alle brillanti persone dietro di essa, che Antinori ha deciso di implementare vintrace.

Transizione

Antinori Napa Valley ha sperimentato una transizione graduale e un grande supporto per aiutare la propria azienda vinicola a prova di futuro

È stata una transizione piuttosto semplice perché vintrace ora possiede WMDB.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley


Antinori era pronto per un software di produzione del vino che potesse crescere con loro e aiutarli a riconquistare la loro posizione nel moderno settore delle bevande. Hanno effettuato la transizione nel luglio del 2023 ed erano operativi con vintrace ben prima del raccolto. Ci è voluto un tempo stimato...

Antinori 1 week fully comfortable

Una serie di efficienze transitorie hanno contribuito ad accelerare il processo, tra cui:

  • Supporto continuo da parte del team vintrace

  • Traduzione fluida dei dati da WMDB a vintrace

  • Facilità di creazione o ricreazione di modelli di ordini di lavoro

Con l'avvicinarsi della raccolta, Antinori disponeva ora di nuovi strumenti utili a cui non aveva accesso con WMDB e che potevano alleviare la tensione della stagione più impegnativa.

Notevoli progressi includevano:

  • Robuste funzionalità di reporting

  • Inserimento degli ordini di lavoro senza interruzioni

  • Comunicazione migliorata attraverso tutti i punti di contatto aziendali, inclusa la cantina e altri luoghi

Impatto aziendale

Antinori Napa Valley risparmia più di 10 ore a settimana, garantendo un raccolto davvero senza stress

vintrace è progettato per supportare la continua crescita di Antinori attraverso marchi, sedi e tecnologie. Una transizione graduale, i vantaggi della tecnologia basata su cloud e la determinazione di Antinori di lanciarsi in vintrace con entrambi i piedi li hanno portati a un raccolto in cui hanno sperimentato un carico di lavoro ridotto, risparmiato tempo e sono riusciti a ottenere un raccolto relativamente senza stress.

Vogliamo provare nuove tecnologie e vogliamo innovare, ma vogliamo assicurarci di farlo solo dove conta e dove farà avanzare la nostra attività, farà avanzare la qualità dei nostri vini e ci aiuterà a essere più efficienti , efficace e, si spera, migliori la qualità del vino nel processo.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley

Il risparmio di tempo ottenuto da Napa dopo il primo raccolto di vino è stato significativo:

Antinori 10 hours saved data entry
Antinori 2 hours saved writing work orders

Puoi utilizzare vintrace in molti modi diversi e in qualunque modo funzioni per te. Questo è quello che mi piace di più.

-Marla Carroll Enologo, Antinori Napa Valley

Futura

Antinori mira a sostenere la propria eredità innovativa, sfruttando vintrace per aiutare l'azienda vinicola a prova di futuro in ogni fase

Antinori Napa Valley prevede di dedicare meno tempo al monitoraggio del vino e più tempo alla degustazione e al lavoro in vigna. L'azienda vinicola spera di utilizzare vintrace nella sua iniziativa per eliminare la carta, riducendo così l'impronta di carbonio e collegandosi agli obiettivi dell'organizzazione per la resilienza climatica e comunitaria, Napa Green. L’azienda vinicola rimarrà in prima linea quando si tratta di innovazione, appoggiandosi a vintrace e alle integrazioni dei suoi partner per migliorare ulteriormente la connettività tra vigneto e cantina, oltre a migliorare l’efficienza nel processo di vinificazione stesso.

Prendi spunto dal playbook a prova di futuro di Antonori e prenota una demo con vintrace.

Contact us for a demo

The most common feedback we get from our new clients is, "Why didn't I start using vintrace years ago?".

Contact us and we'll arrange a live demonstration online or at your place of business.


Already use vintrace? Click here to get in touch.